Blog: http://dituttosututto.ilcannocchiale.it

UN SERENO SABATO A TUTTI.

3 matti

Tre matti vanno all'aeroporto. Vedono un aereo e il primo dice: "Accidenti, che aereo enorme! E chissa' a che velocita' arriva... secondo me fa i 200 all'ora". Il secondo: "No, no, secondo me fara' i 400 all'ora!". Interviene il terzo: "Ma siete matti? Fara' almeno 600 all'ora!". Interviene nuovamente il primo: "Si', sta a vedere che vola!".







Berlusconi in germania

Berlusconi prepara una visita ufficiale in Germania:
- Vediamo un po' cosa mettere in valigia: il pigiama c'è, lo spazzolino da denti c'è, il dentifricio c'è, il cambio per domani anche, la mia cravatta preferita con su paperino c'è... insomma, mi manca soltanto un regalo per quel simpaticone di Schröder, ma non so proprio cosa portargli...
A quel punto si decide a chiedere consiglio alla moglie:
- Veronica, cos'è che potrei portare a Schröder?
- Non so, Silvio. Portagli qualcosa di tipicamente italiano...
- Insomma, Veronica, cosa se ne fa di quattro milioni di disoccupati?








Babbo Natale
E’ la notte di Natale. I bambini di tutto il mondo stanno aspettando Babbo Natale. Anche i figli di Berlusconi, nella casa di Arcore, lo stanno aspettando. A tarda notte finalmente arriva, scende dal camino e penetra nel ricco salone della villa. I figli gli vanno incontro e gli domandano: "Che c’è, Babbo Natale, ti serve qualcosa?".







... spogliatoi
Stefano come tutti i lunedi va a giocare
a calcetto con i suoi amici. Terminata la partita si sofferma a
chiacchierare con Luca un amico di vecchia data, con cui non giocava da
parecchio. I due si dirigono negli spogliatoi quando ormai non c'è nessuno,
si iniziano a spogliare quando Stefano rimane stupefatto, Luca indossa
perizoma e guepiere. Stefano incuriosito e preoccupato chiede all'amico:"Luca
ma da quando porti queste cose?" e lui risponde:"Da quando mia moglie
li ha trovati in macchina!"






                                                                                                   

 


 








                                                                                                                                                                                                    

                                     




                                    

Emilio Fede
Berlusconi telefona a Emilio Fede:
- Mi consenta, prepara una edizione speciale del Tg4 contro i terroristi islamici!
- Sarà fatto, Silvio!
- Sì, ma sottolinea il fatto che Bin Laden può colpire in Italia!
- O mio Dio!
- Emilio, ti avrò già detto 1000 molte di non chiamarmi così!

Pubblicato il 12/11/2005 alle 17.16 nella rubrica Barzellette.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web